L'evoluzione dell'IT leadership nell’attuale contesto di incertezze e di nuove consapevolezzeInvitation Only

08:45
Registrazione dei Partecipanti
08:45
Welcome Coffee in sala
09:00
Apertura dei Lavori a cura del Chairman

Sessione a porte chiuse, solo su invito, per un numero ristretto di CIO a confronto sulle tematiche di leadership e organizzazione dell’IT oggi, investimenti e costi operativi, nuovi modelli di sourcing Green IT in un contesto fortemente interconnesso e volubile dato dallo sviluppo delle nuove tecnologie.

09:10
La leadership del CIO è davvero consolidata?

Survey

Per rispondere a questa domanda abbiamo raccolto e analizzato le risposte dei CIO in un sondaggio promosso da novembre 2023 a gennaio 2024 specifico su questi 4 topic:

 

  • Cosa manca per consolidare al 100% la leadership IT? 
  • Quali sono gli investimenti del CIO 2024? 
  • Quali sono i modelli di sourcing più efficienti?  
  • ESG e Green IT: come efficientare le operazioni IT per ridurre l’impatto ambientale? 
09:40
Continua il tuo Networking davanti ad un caffè

CIO 2024: driver dell’innovazione sostenibile per il BusinessSessione Plenaria

09:15
Welcome Coffee e Registrazione dei Partecipanti
09:50
Il CIO sta evolvendo da tecnico a stratega?

Tavola Rotonda

  • Come è evoluto il rapporto con il Business e con l’Innovation 
  • In che modo il CIO può oggi governare efficacemente la gestione dei costi e misurare
    l’ROI degli investimenti tecnologici? 
  • L’ecodesign delle soluzioni IT è il punto di partenza per ridurre l’impatto dei processi sull’ambiente? 
  • Quali KPI a supporto delle decisioni finali di investimento? 
10:25
Cloud Native Content Service Platform: nuove tecnologie a disposizione del CIO per la Digital Transformation nelle grandi aziende

In Event Workshop

  • Caratteristiche delle applicazioni Cloud Native e differenza con quelle Cloud Enabled
  • Orientamenti del mercato e trend di sviluppo delle applicazioni  moderne
  • Benefici che derivano da un’applicazione Cloud Native
  • Opportunità nel mondo delle applicazioni documentali
10:45
Enabling Digital Leaders for AI Age

Keynote Speaker

We are living in a digital era where technology is changing a amazingly fast pace.

The transformation leaders today require a very different skills to navigate this pace of change.

I will talk through the building blocks of the digital transformation journey and the relevant skills needs to land the change.

11:00
Networking Coffee

Automatizzare i processi di scambio dati tra stakeholdersBusiness Table a cura di Comarch

12:30
Automatizzare i processi di scambio dati tra stakeholders secondo standard internazionali e normative in continua evoluzione

Business Table

La digitalizzazione dei processi del ciclo ordine è legata alla complessità degli standard e normative che li regolano: i requisiti normativi e di standardizzazione sono in continua evoluzione, soprattutto per le aziende che operano a livello internazionale.  

Digitalizzare e dematerializzare lo scambio di dati tra partner commerciali comporta la gestione di una serie di processi complessi, ma interconnessi tra loro. Lasciare alcuni di questi processi scoperti, o non ottimizzarli, può avere un forte impatto operativo. 

In questa discussione, analizzeremo la radice dei processi non digitalizzati all’interno del ciclo dell’ordine, e valuteremo sforzi e benefici per allineare tutti i processi agli standard di efficienza tra cui:  

  • riduzione delle tempistiche di elaborazione dei flussi informativi 
  • riduzione degli errori di controllo/verifica manuale 
  • compliance tecnica (EDI/GDSN/ E-fattura) e legale/fiscale ai nuovi regolamenti emergenti (E-fattura) 

Parliamo di Dematerializzazione del processo: più efficienza a fronte di meno risorse uomo impiegate nella gestione dei processi 

Sponsor

comarch
13:30
Chiusura dei lavori

IT GOVERNANCE Governare la leva competitiva dell'IT per aumentare la qualità dei servizi e ridurne i costi

11:30
Apertura dei lavori a cura del Chairman
11:35
Garantire una governance IT efficace sulle nuove tecnologie e nuovi investimenti è possibile?

Tavola Rotonda 

  • L’open source accelera il digitale: in che modo i CIO possono sfruttare il suo vero valore?
  • Quali sono i nuovi obiettivi oltre alla business continuity e alla resilienza aziendale?
  • Scalabilità, controllo costi e agilità: quali sono le richieste al team IT?
12:00
FinOps per incrementare il valore degli ambienti ibridi e multicloud

Case Study

  • Ottimizza il rendimento sugli investimenti IT tramite l’automazione è davvero possibile?
  • Quanto è importante il concetto di real time?
  • IT, Finance e Business: è questo il nuovo paradigma?
12:10
Multi-Cloud & Hybrid Cloud VS Declouding: il cloud è irreversibile?

Tavola Rotonda

  • Perchè le aziende hanno sempre più bisogno di flessibilità e scalabilità?
  • Il Multi-Cloud rientra nei piani di investimento dell’IT dei prossimi 3 anni?
  • Costi, competenze e integrazione stanno realmente portando la necessità di decloud?
12:35
Quando Rischi e Costi del Cloud sono maggiori dei vantaggi: il caso di Net Insurance

Case Study

  • Quali sono i costi nascosti del cloud?
  • Quanto impatta il controllo dei livelli di sicurezza forniti dal cloud provider e dalle terze parti?
  • Come trattare i dati sensibili a seconda del posizionamento geografico?
12:45
Journey to Cloud

Speech

13:00
Quanto è importante oggi modernizzare le infrastrutture e le applicazioni?

Tavola Rotonda

  • La revisione delle applicazioni per renderle più performanti, fruibili e sicure è davvero necessario?
  • Dalla progettazione alla manutenzione: quanto è importante il ruolo del partner?
  • Come pianificare l’aggiornamento continuo e dinamico, senza impatti sull’operatività?
13:30
Networking Lunch
14:30
Apertura dei lavori a cura del Chairman
14:35
Democratizzazione dei dati: quale supporto IT per analytics condivisi?

Tavola Rotonda

15:10
AI Governance: a new target for Enterprise Data Governance

In Event Workshop

15:30
Il cloud evolve verso l’Edge computing?

Tavola Rotonda

  • Le competenze integrate di networking, computing e security consentono l’evoluzione dell’infrastruttura?
  •  L’Edge Computing è in grado di combinare la flessibilità e tempestività di sviluppo ed esecuzione degli applicativi?
  • L’evoluzione riguarda anche l’impatto sostenibile?
16:00
Il coraggio di essere disruptive: risolvere le questioni strategico culturali delle e nelle organizzazioni oggi

Workshop

Punto di partenza: il purpose e il significato del lavoro.

Si tratta del punto di vista dell’azienda; come essa sviluppa una visione condivisa, la realizza e la rinnova attraverso il pensiero creativo ed è correlata con un’alta probabilità che le persone trovino un senso o, meglio, un significato al proprio lavoro. Il Purpose promuove innovazioni significative e idee che vanno oltre la visione comune, sostiene il brand e può attrarre talenti coerenti e trattenerli sostiene il significato del lavoro individuale e collettivo con risultati di business più̀elevati nel lungo periodo.

L’obiettivo culturale da centrare è il modello dell’Organizzazione Positiva il cui perno è la felicità organizzativa. Come possiamo definirla, misurarla e generarla?

16:15
Aspettando gli IKN Awards un confronto tra C-level sull'evoluzione dell'AI in ambito tech e sulle digital skill

--> Area Expo

GREEN IT & BUSINESS STRATEGY Garantire la sostenibilità e l’efficienza dei processi IT per dare valore al Business

11:30
Apertura dei lavori a cura del Chairman
11:35
Le tecnologie digitali possono supportare il processo della sostenibilità dell’IT?

Tavola Rotonda

  • Come misurare l’impatto dell’IT sull’ambiente? 
  • Dal trasporto allo smaltimento: quale campo di applicazione del Green IT? 
  • L’eco-design delle soluzioni IT si sta davvero sviluppando? 
12:00
4 Case Study a confronto: il Green IT per connettere il progresso tecnologico all'impatto ambientale

Panel

Case Study Cerba Healthcare

Dal paperless al serverless: il piano di sobrietà di Cerba Healthcare 

  • Iniziare con la riduzione della carta per arrivare alla digitalizzazione dei processi amministrativi e non solo
  • Semplificare e velocizzare la fruizione dei servizi online da parte degli utenti con un’architettura serverless
  • Ridurre la quantità dei rifiuti smaltiti con la mentalità “no-spreco

 

Case Study Bludigit

Sostenibilità digitale: il ruolo della tecnologia per gli obiettivi di Agenda 2030

  • Sostenibilità digitale sì o no
  • La Prassi UNI/PdR 147:2023 per misurare la sostenibilità dei progetti digitali di trasformazione
  • Il Design System per la governance interna dei progetti di trasformazione

 

Case Study Sportler

Data Center a impatto zero: i criteri di sostenibilità di Sportler verso l’Agenda 2030

  • L’uso di energia rinnovabile negli store e negli uffici
  • Flessibilità dell’architettura e dei software per rispondere alla velocità di cambiamento
  • L’obiettivo di +50% di offerta cliente sostenibile entro il 2030

 

Case Study Colisée Italia

Sensoristica IoT per efficientamento consumi: l’esperienza di Colisee dal monitoring ai report

  • Dalla fase 1 alla fase 2: PoC, installazione su n edifici e dashboard centralizzata
  • Customizzazione delle soluzioni per possibili necessità di reportistica e alerting
  • Integrazione dell’AI per il risparmio energetico
12:45
Il costo invisibile del digitale: l'IT può diventare sostenibile?

Keynote Speech

  • Creare consapevolezza del legame tra costi invisibili e impatto ambientale
  • Dalla riduzione della documentazione cartacea del 90% alla riduzione del traffico mail con allegati del 20%: l’obiettivo di flussi integrati e digitalizzati dell’80%
  • Bilanciare la necessità di innovazione con risorse finanziarie limitate
13:40
Networking Lunch
14:45
Apertura dei lavori a cura del Chairman
14:50
Sustainability in Digital & Sustainability by Digital: il connubio per il successo di una strategia sostenibile

Keynote Speech

  • Come il connubio tra digitale e sostenibilità economica, sociale e ambientale determina il successo delle organizzazioni
  • Collegare la strategia agli obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Agenda 2030
  • Quali tecnologie e soluzioni digitali possono contribuire a ridurre del 20% le emissioni globali entro il 2050
15:05
Architettura, infrastruttura e innovazione guidate dal business: come coniugare una maggiore efficienza operativa con la sostenibilità IT?

Tavola Rotonda

  • Perchè è importante allineare i servizi applicativi alla strategia aziendale di sostenibilità? 
  • L’IT sarà coinvolto solo nella fase di integrazione? 
  • Enterprise Architecture: come si declina la nuova disciplina strategica per la gestione della complessità delle architetture aziendali? 
15:35
IT, Business & ROI: quali dati per la misurazione del successo digitale?

Tavola Rotonda

  • Quanto è importante misurare l’impatto IT sulla sostenibilità?
  • Quali sono i KPI di transizione?
  • Perchè è così difficile trovare un linguaggio comune?
16:05
Lavorare nei sistemi informativi oggi: il giusto mix tra hard e soft skills

Workshop

Nel mondo del lavoro IT, l’importanza consolidata da parte delle hard skill è sempre più affiancata dalla consapevolezza del ruolo fondamentale delle soft skill. Ai Manager IT, ad esempio, vengono sempre più richieste competenze di Project Management, gestione delle risorse e doti comunicative, per via del ruolo strategico che ha assunto l’IT nel mondo del business.

Tra le soft skill più richieste ai professionisti in ambito IT sono presenti:

  • La comunicazione: probabilmente da sempre la soft skill più richiesta, la capacità di comunicare è fondamentale per l’efficacia dei processi.
  • Il team working rappresenta la capacità di lavorare in team, che oggi più che mai risulta molto importante come competenza strategica

In questo workshop presenteremo il modello di Ofman che coniuga strumenti efficaci per lo sviluppo e la personalizzazione della comunicazione e della costruzione di un power team. Secondo questo modello ogni persona, nella vita sia personale che lavorativa, è caratterizzata da alcune “qualità autentiche” che ne formano il nucleo, l’essenza.

Questo strumento è utilizzato come mezzo di consapevolezza per l’individuo del suo agire, sia da solo che all’interno di un team, in quanto:

  • permette di rilevare le caratteristiche peculiari del proprio agire
  • consente di identificare e prevenire possibili conflitti in un team
  • emerge la percezione del team stesso, sulla base della sue qualità autentiche.

Passiamo tanto tempo lavorando. Di solito lavoriamo sul contenuto del nostro lavoro, producendo, pianificando, analizzando e valutando.
Per essere veramente efficaci ed efficienti, dovremmo invece lavorare  quotidianamente e simultaneamente:

  • sul contenuto del nostro lavoro
  • su un clima di collaborazione favorevole al lavoro
  • su un atteggiamento personale adatto alla situazione”
16:15
Aspettando gli IKN Awards un confronto tra C-level sull'evoluzione dell'AI in ambito tech e sulle digital skill

--> Area Expo

Dalla trasformazione all'economia digitale: next step per il CIO, CISO e il Chief Innovation Officer nell'era delle digital skill

16:15
Come implementare correttamente l'Intelligenza Artificiale in Azienda

L’adozione dell’intelligenza artificiale  sta diventando un percorso strategico per le aziende che mirano a innovare e ottimizzare i loro processi.

Tuttavia, nonostante il potenziale di trasformazione dell’AI, emergono anche nuove sfide in termini di sicurezza e governance. Questo intervento si propone una introduzione ad un percorso per l’implementazione sicura dell’intelligenza artificiale in azienda, facendo riferimento alla LLM AI Security & Governance Checklist e alla Top 10 per Large Language Model (LLM) Applications dell’OWASP.

 

16:30
New Enterprise 2030: quale evoluzione per il CIO, CISO e Chief Innovation Officer?

Tavola Rotonda

16:50
Premiazione BEST Chief Information, Chief Security e Chief Innovation Officer

IKN Awards

IKN, forte della sua esperienza pluriennale nella formazione e informazione del middle management, premia:

  • il BEST Chief Information Officer che si è contraddistinto per aver trasformato l’IT in modo innovativo e sostenibile, creando un vantaggio competitivo attraverso l’ottimizzazione dei costi e dei processi aziendali
  • il BEST Chief Information and Security Officer che si è distinto per leadership e strategie di Cybersecurity Defence
  • il BEST Chief Innovation Officer che si è distinto per leadership e innovazione
17:00
Chiusura dei Lavori

Resta aggiornato sulle ultime novità e gli eventi iKN