Torna agli insight

Gruppo San Donato: Leader nell’implementazione dell’AI in sanità

In questa intervista esclusiva, abbiamo incontrato Elena Bottinelli, Head of Innovation e Digitalization di Gruppo San Donato e speaker del prossimo RPA & Intelligent Automation 2024 del 22 maggio.

In questa intervista Elena ci racconta come Gruppo San Donato sta adottando tecnologie AI in chirurgia, refertazione radiologica e comunicazione con i pazienti. Esplora anche formazione medica e medicina personalizzata.

Gruppo San Donato è una delle poche realtà in EU che ha implementato le prime soluzione tecnologiche basate sull’AI in ambito sanitario.

Quali sono i principali ambiti in cui state utilizzando tecnologie avanzate e su quali altri la state sperimentando un loro futuro utilizzo?

L’utilizzo dell’AI è da qualche anno entrato nella pratica clinica a supporto del medico in sala operatoria con i robot chirurgici, in radiologia con algoritmi dedicati alla  refertazione  delle immagini, in reparto con le cartelle cliniche elettroniche che segnalano eventuali incongruenze prescrittive, nella comunicazione con il paziente attraverso chatbot e sistemi più evoluti di presa in carico. Sono tutti ambiti su cui ci stiamo impegnando anche sul fronte della ricerca per migliorare l’esito clinico delle prestazioni e l’esperienza del paziente.

Di grande interesse e studio e’ anche l’applicazione delle tecnologie basate su AI per l’attività didattica, attraverso la realtà virtuale e aumentata, allo scopo di dare ai medici in formazione la possibilità di studiare i casi in modo approfondito e simulare gli interventi chirurgici. L’ambito sicuramente più complesso e impegnativo su cui stiamo lavorando e’ quello della medicina personalizzata, ben consci che la vera sfida e il vero vantaggio competitivo nello sviluppo delle soluzioni di AI sta non tanto nella fase di analisi dei dati, ma nella fase di costruzione, classificazione e pulizia del database sorgente su cui l’algoritmo viene addestrato.

L’ampiezza, la rappresentatività e la qualità del database è la risorsa fondamentale su cui si basa tutta la filiera che porta allo sviluppo della soluzione di AI.

Come attraverso l’utilizzo di tecnologie avanzate GSD garantirà alla penisola qualità clinica e diagnostica in tutte le vostre strutture?

Come attraverso l’utilizzo di tecnologie avanzate GSD garantirà alla penisola qualità clinica e diagnostica in tutte le vostre strutture?   

La complessità di trasferire l’utilizzo delle tecnologie avanzate a tutte le strutture di Gruppo San Donato nelle sue diverse articolazioni di Istituti di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico, ospedali di provincia e ambulatori territoriali implica un approccio che va oltre la tecnologia, ma comprende vari aspetti dell’organizzazione tra cui strategia, governance, competenze multidisciplinari, cultura e processi. Questo è il presupposto per creare valore su tutto il territorio attraverso il modello hub and spoke. 

Incontra Elena Bottinelli a RPA & Intelligent Automation, l’unico evento in Italia ad avere 15 case study pratici di applicazione di AI e Robotic Process Automation.

Diffondi la conoscenza: condividi questo contenuto con il tuo network!

Resta aggiornato sulle ultime novità e gli eventi iKN