Formazione Online | Codice contratti pubblici

Codice contratti pubblici


Digitalizzare le procedure di gara e adeguare il RUP ai nuovi requisiti per adeguarsi alle disposizioni efficaci dal 1 gennaio 2024

Formazione Online
Online
  • 27 Giu 2024 > 28 Giu 2024
  • 2 giorni - 7 ore
  • Online
  • Attestato di partecipazione

In Promozione fino al 13/05

Il 31 dicembre 2023 è terminato il periodo transitorio del nuovo Codice.

Ora è fondamentale verificare le conseguenze delle nuove disposizioni per conformare i procedimenti interni e accedere anche ai fondi del PNRR.

A giugno 2024, la tua occasione per aggiornarti sulle tempistiche e scadenze previste dal Codice e confrontarti con un esperto in diritto amministrativo per:

  • apprendere i principi di risultato, di fiducia e di accesso al mercato per l’adeguamento di istituti chiave come il conflitto di interessi, il soccorso istruttorio e le esclusioni
  • esaminare la disciplina degli affidamenti sottosoglia per determinare i casi di ammissibilità delle procedure
  • individuare i nuovi criteri di nomina e le responsabilità e i requisiti del RUP a seguito del D.Lgs. 36/2023.

Inoltre, anche 2 nuovi approfondimenti:

  • digitalizzazione delle procedure dalla progettazione all’esecuzione per operare su piattaforma di e-procurement
  • indicazioni congiunte del MIT e di ANAC per regolare i processi di digitalizzazione integrale degli appalti e l’interoperatività delle piattaforme.

Cogli l’occasione per confrontarti su esempi pratici e concreti di attuazione delle clausole e delle tempistiche del nuovo Codice Contratti.

 

Grazie alla nostra certificazione UNI EN ISO 9001:2015 potrai sfruttare le opportunità della formazione finanziata

A chi si rivolge


Il corso si rivolge a coloro che vogliono formarsi sulle novità e le modifiche del Codice dei contratti pubblici e conoscere appieno la disciplina speciale degli appalti PNRR.

È un’occasione sia per le Stazioni Appaltanti sia per gli Operatori Economici che si occupano di approvvigionamenti pubblici o di fornire beni e servizi alle Pubbliche Amministrazioni.

In particolare, per le Stazioni Appaltanti è indicato per:

  • Responsabile Ufficio Legale
  • Responsabile Ufficio Gare e Appalti
  • Responsabile Ufficio Contratti
  • Responsabile Unico del Procedimento
  • Dirigente delle Amministrazioni Pubbliche

Mentre per gli Operatori Economici è di interesse per:

  • Head of Legal & Compliance
  • Specialista Gestione Gare
  • Project Manager

Perché partecipare


7 ore di Formazione Online per approfondire i principi generali del decreto legislativo 31 marzo 2023, n. 36 e conoscere le differenze operative con la precedente normativa.

In particolare:

  • esaminare le nuove soglie di affidamento che definiscono la platea dei partecipanti all’appalto per capire come si sono modificati i rapporti tra PA e aziende
  • conoscere i criteri per prepararsi alla riduzione e riorganizzazione secondo l’ANAC del numero delle stazioni appaltanti
  • apprendere come transitano le gare attraverso le piattaforme abilitate per conoscere come trasmettere i dati e quali documenti sono necessari
  • approfondire come è disciplinato il ruolo delle Stazioni Appaltanti per effettuare in proprio affidamenti di contratti di lavoro sopra certe soglie di importo
  • comprendere le differenze sostanziali tra interventi in merito agli appalti del PNRR e gli interventi sugli appalti ordinari.

Lasciati guidare dai nostri docenti


Programma


27 e 28 giugno 2024 dalle 14.00 – 17.30

Il quadro normativo in vigore dal 1° gennaio 2024 e differenze operative con la precedente disciplina per l’affidamento e la gestione di contratti di lavori pubblici, servizi, forniture

  • Struttura del decreto legislativo 31 marzo 2023, n. 36
  • Principi generali della riforma entrata in vigore il 1° gennaio 2024
    • Il principio di Risultato
    • Il principio di Fiducia
  • La nozione del “ciclo di vita del contratto”
  • Digitalizzazione delle procedure Novità 2024
  • Subappalto e subappalto “a cascata” tenuto conto della complessità delle lavorazioni
  • Obblighi di trasparenza e il conflitto di interessi

Le fasi delle procedure di affidamento: distinzione tra lavori, servizi e forniture

  • RUP o responsabile unico del progetto: le novità rispetto al D.Lgs. n. 50/2016
  • Bando tipo n. 1 dell’ANAC per la procedura aperta per l’affidamento di contratti pubblici
  • Seggio di Gara e Commissione Giudicatrice: differenze e funzioni
  • Programmazione e la progettazione nel nuovo codice
  • Piattaforme di approvvigionamento digitali
  • Fasi di affidamento: dalla “decisione di contrarre” alla stipula del contratto
  • Qualificazione delle stazioni appaltanti
  • Procedure di scelta del contraente
  • Calcolo del valore del contratto
  • Suddivisione in lotti e l’eventuale scelta del lotto unico

La disciplina degli affidamenti sottosoglia

  • Procedure sottosoglia come procedure speciali
  • Indicazioni del MIT e di ANAC Novità 2024
  • Principio di rotazione e le possibili deroghe
  • Affidamenti diretti
  • Procedure negoziate: enfatizzazione del principio di trasparenza e concorrenza
  • Stipula del contratto

La disciplina degli affidamenti di rilevanza comunitaria

  • Procedure a rilevanza Europea e obbligo di pubblicazione della gara in UE
  • Criteri di aggiudicazione: i nuovi elementi premianti
  • Stipula del contratto
  • Termini delle procedure e tempistiche
  • Revisione dei prezzi

I requisiti soggettivi degli operatori economici

  • Requisiti di ordine generale: cause automatiche di esclusione e cause discrezionali
  • Criteri e le procedure per l’esclusione degli operatori economici dalle gare di appalto a causa di illeciti professionali
  • Requisiti speciali
  • Nuovo FVOE e le sue funzionalità di repository, verifica dei requisiti e interoperabilità con altre piattaforme
  • Istituto dell’avvalimento e ampliamento delle sue funzioni
  • Soccorso istruttorio e introduzione del soccorso istruttorio correttivo
  • Reputazione dell’impresa

I partecipanti prenderanno visione nel corso della giornata di esempi pratici e concreti di attuazione delle clausole e tempistiche del nuovo Codice Contratti

Scarica programma

Date e sedi


Codice contratti pubblici27 Giu 2024 > 28 Giu 2024
In Promozione 799,00 €fino al 13/05
2 giorni - 7 ore
Online

Formazione in House


Sceglici per la tua formazione personalizzata: a partire dall’analisi dei tuoi obiettivi e delle tue esigenze progettiamo una soluzione su misura adattando i contenuti per la tua azienda. Scegli tu come, dove e quando

Corsi e eventi correlati


Project Management

Preparazione all'esame per la Qualifica Italiana di Project Manager

27 Mag 2024 > 24 Giu 2024

Formazione Online

online

In Promozione

Siamo a tua disposizione per maggiori informazioni


Resta aggiornato sulle ultime novità e gli eventi iKN