Formazione Online | Variabili del forecasting Gas&Power

Variabili del forecasting Gas&Power


Analizza le variabili meteo-climatiche e macro-economiche per effettuare previsioni di domanda e prezzo nel breve-medio e lungo periodo

Formazione Online
online
  • 18 Giu 2024 > 19 Giu 2024
  • online
  • Attestato di partecipazione

I recenti avvenimenti geo-politici e i cambiamenti climatici rendono la previsione della domanda e del prezzo delle commodity molto incerta e i soli dati storici non bastano.

Per evitare stime scorrette nella costruzione di modelli previsionali, è necessario comprendere come le attuali tendenze impattano sul settore energetico.

Per te che operi nel Gas e Power, a giugno approfitta di 14 ore di Formazione Online con 4 focus e 5 Docenti per:

  • stimare la domanda di energia secondo le variabili meteo-climatiche tenendo in considerazione le criticità del dato storico e l’impatto delle rinnovabili
  • utilizzare le variabili macro-economiche per valutare i driver di mercato e strutturare scenari previsionali nel breve e lungo periodo
  • conoscere le nuove normative per sviluppare scenari di domanda e anticipare le fluttuazioni dei prezzi del settore Power
  • prevenire i rischi e gestire le specificità del mercato Gas per elaborare una corretta stima dei volumi richiesti e delle variazioni delle tariffe.

L’edizione 2024 si arricchisce di 4 approfondimenti specifici in tema di:

  • TIDE e superamento del PUN
  • Decreto MASE su CER e autoconsumo collettivo
  • variabili climatiche legate alle rinnovabili
  • AI e nuove tecnologie per il forecasting

A conclusione delle due giornate un confronto a due voci per individuare i punti di interazione, reciproche influenze e differenze di analisi tra Gas e Power.

 

Grazie alla nostra certificazione UNI EN ISO 9001:2015 potrai sfruttare le opportunità della formazione finanziata

A chi si rivolge


Il corso è studiato per soddisfare chi opera nelle società di trading e di vendita e vuole approfondire come strutturare correttamente un’analisi di forecasting della domanda e del prezzo.

In particolare, è d’interesse per:

  • Responsabile Forecasting
  • Responsabile Settlement e Operations
  • Responsabile Trading
  • Responsabile Approvvigionamento
  • Responsabile Portfolio Management

Cosa imparerai


Il 18 e il 19 giugno 2024 sono l’occasione per:

  • approfondire i recenti avvenimenti meteoclimatici per evidenziare l’impatto delle variabili in gioco e definirne la prevedibilità
  • valutare l’impatto delle rinnovabili per sviluppare strategie di approvvigionamento long term
  • elaborare analisi previsionali per verificare l’affidabilità e il potenziale margine di errore di un determinato scenario
  • analizzare la differenza tra i diversi modelli previsionali adatti a elaborare scenari short-mid term oppure long term per comprendere quali applicare nel tuo lavoro
  • determinare l’impatto del trading intraday, delle rinnovabili e della nuova normativa TIDE sul Power per eseguire forecasting adeguati
  • esaminare le variabili e i rischi intrinsechi del mercato Gas per svolgere correttamente la previsione della domanda e del prezzo.

Programma


18 giugno 2024
dalle 9.00 alle 13.00
Variabili meteo-climatiche e stima correttamente la domanda nel breve termine per prendere decisioni strategiche di approvvigionamento nel medio-lungo

  • Variabili meteo-climatiche e previsione della domanda
    • variabili e tecniche di previsione della producibilità
    • impatto sulla disponibilità e la domanda delle altre fonti
    • influenza delle rinnovabili
  • Incertezza delle previsioni meteo
    • imparare a gestire l’incertezza
    • come quantificare la variabilità
  • Impatto sul mercato del Gas, dell’Elettrico e delle Rinnovabili
  • Disponibilità e tipologia dei dati di osservazione e di previsione
    • criticità del dato storico
    • superamento PUN          Novità 2024
  • Variazione delle stime e delle metodologie in relazione alle finestre temporali
    • modelli short-mid term
    • modelli long term
  • Utilizzo dei dati di osservazione e di previsione meteo-climatica
    • a supporto della domanda
    • influenza indiretta per il calcolo del prezzo
  • Panoramica della recente situazione meteo-climatica
    • variabili in gioco e prevedibilità
    • ultimo periodo e prospettive
  • Analisi di un caso concreto: valutare l’impatto sul mercato del record di produzione eolica avvenuta in Italia il 25 marzo 2023, in relazione ai dati meteo.          Novità 2024

Alessandro Perotto, Co founder ed Enrico Maggioni, Chief Science OfficerIDEAM


dalle 14.00 alle 17.00

L’importanza dei fondamentali e delle tendenze Macro-Economiche nel forecast di domanda e di prezzo

  • I fondamentali dei mercati power e gas
  • caratteristiche dei mercati Power e Gas
  • lato offerta (generation mix attuale e prospettico, ruolo stoccaggi, etc.)
  • fonti rinnovabili: situazione attuale, sviluppo atteso e ruolo nella formazione dei prezzi e sui vari mercati
  • lato domanda (elettrificazione dei consumi, cambio nei profili, fuel switch, etc.)
  • organizzazione e struttura dei mercati a pronti e a termine (prezzi e relazioni hub)
  • merit order e system marginal price su MGP
  • ancillary service market
  • panoramica europea
  • Driver dei mercati power e gas: correlazioni tra commodity, ruolo policy e regolazione e driver fondamentali
    • identificazione dei principali driver e della loro natura (mercato, regolazione, etc.)
    • declinazione degli impatti nei differenti mercati (power, gas, CO2, etc.) e nei vari orizzonti temporali
    • politiche ambientali e i mercati esteri
    • andamento economico e temperature
  • Elaborazione di scenari previsionali di breve e lungo periodo
    • come fare scenari di prezzo: modelli econometrici e deterministici
    • cosa muove gli scenari: variabili fondamentali, politiche, regolatorie, climatiche, di mercato, etc.
    • struttura e correlazioni: coerenza tra scenari su differenti mercati e commodities
    • esempi di costruzione di scenari alternativi
    • breve vs lungo termine: esempi di approccio

Paolo Garbellini, Senior Consultant

 

dalle 17.00 alle 17.30
Analisi di un caso concreto: come utilizzare le nuove tecnologie legate all’intelligenza artificiale per il forecasting          Novità 2024

Gianluca Biondi, Managing Director | Delivery ManagerMAS Consulting

 

19 giugno 2024

dalle 9.00 alle 13.00

Evita stime scorrette con focus sulla commodity POWER

  • Mercati dell’energia elettrica
    • mercati a pronti (MGP, MI, MSD) e a termine
    • mercato in crescita intraday in continuo “XBid”: analisi dei risultati e dell’evoluzioni
  • Evoluzioni delle offerte lato acquirente
  • analisi del mercato del giorno prima (MGP), come è cambiato l’approccio
  • Impatti delle regole dell’Autorità sul forecasting nel settore elettrico
    • lungo termine: previsioni del carico di TERNA
    • breve Termine: previsione del carico di TERNA e delle produzioni intermittenti (Terna, GSE, Produttori…)
  • Nuovi elementi del sistema/mercato elettrico
    • TIDE 2025 (impatti su UVAM e PUN)          Novità 2024
    • impatti della produzione delle rinnovabili sul mercato e andamento del prezzo dell’energia elettrica
    • principali differenze tra l’Italia e il panorama dei paesi Europei
  • Scenari di Previsione della Domanda
    • approccio basato su indicatori macro-economici
    • scenari di sviluppo della domanda – nuovi scenari verso gli obiettivi 2030
  • Utilizzare un modello di previsione della domanda elettrica nel breve-medio periodo
  • Analisi di una metodologia per la previsione nel breve periodo, approcci e loro limiti:
    • top down and bottom up
    • previsione dati storici – “giorni simili”
    • basato su machine learning.

Andrea Tartaglia, Energy Markets | Logistics & Forecasting Specialist – E.ON

 

Dalle 12:00 alle 13:00

Comunità Energetiche Rinnovabili (CER) e Autoconsumo collettivo          Novità 2024

  • Quadro normativo, incentivi e impatto operativo per progetti CER
  • CER e gli scenari del mercato power

Fabrizio Prestinoni, Head of PA Green Tech SalesSORGENIA

 

dalle 14.00 alle 16.30

Evita stime scorrette con focus sulla commodity GAS

  • Introduzione alla disciplina del settlement Gas
  • Valutare gli effetti della riforma del Mercato del Bilanciamento
  • Identificare e approfondire gli attuali rischi e trend del mercato
    • com’è strutturata la domanda e come si sta evolvendo
  • Quali sono le esigenze di forecasting
  • Che cosa serve sapere per la previsione della domanda
    • criticità legate al punto prelievo gas
    • prospettive a fronte della telelettura dei contatori
    • profili standard
    • ripercussioni sui fornitori
  • Cosa serve sapere per la previsione del prezzo
    • valutare andamento e variabilità dei prezzi
    • influenza delle formule di indicizzazione del prezzo del gas sul prezzo finale.

Andrea Salerno, Logistic and Forecasting SpecialistE.ON

 

Dalle 16:30 alle 17:30

Influenze, similitudini e distinzioni tra il settore Gas e Power          Novità 2024

  • Nuovi (e futuribili) punti di interazione tra sistema elettrico e sistema gas
  • Correlazione gas/power nell’andamento dei prezzi di mercato
  • Stima gas to power (influenza Prezzo gas per produzione power)
  • Differenza nei dati fondamentali (drivers) di analisi gas/power.

Andrea Salerno, Logistic and Forecasting Specialist e Andrea Tartaglia, Energy Markets | Logistics & Forecasting Specialist E.ON

Scarica programma

Formazione in House


Sceglici per la tua formazione personalizzata: a partire dall’analisi dei tuoi obiettivi e delle tue esigenze progettiamo una soluzione su misura adattando i contenuti per la tua azienda. Scegli tu come, dove e quando

Siamo a tua disposizione per maggiori informazioni


Resta aggiornato sulle ultime novità e gli eventi iKN