Formazione in Aula | Tariffa e classificazione doganale

Tariffa e classificazione doganale


Impostare una corretta strategia di nomenclatura per adempiere agli oneri doganali e non incorrere in sanzioni

Formazione in Aula
Milano
  • 21 Nov 2023 > 22 Nov 2023
  • 14 ore
  • Milano
  • Attestato di partecipazione

Come operatore della catena logistica e, all’interno della tua azienda, ti interfacci quotidianamente con le procedure doganali.
Al fine di evitare di incorrere in sanzioni, è necessario avere una conoscenza puntuale dei numerosi aggiornamenti normativi del settore e acquisire il linguaggio commerciale condiviso con gli altri Paesi.

Il 21 e il 22 novembre sono l’occasione perfetta per approfondire gli aspetti operativi che caratterizzano il meccanismo di classificazione e nomenclatura combinata.

Nello specifico, 14 ore di formazione tenute da un esperto in materia doganale per te che hai l’obiettivo di:

  • comprendere come funziona il rigido schema merceologico del Sistema Armonizzato
  • individuare gli step e gli strumenti operativi per effettuare l’esatta classificazione doganale
  • identificare la corretta pianificazione e strategia per velocizzare i traffici delle merci riducendo il rischio di controlli supplementari.

Inoltre, hai l’occasione di metterti alla prova attraverso un’esercitazione pratica per simulare la ricerca di nomenclatura combinata e individuare le best practice da applicare il giorno dopo in azienda.

L’edizione 2023 si arricchisce di un focus specifico relativo all’analisi e gestione degli impatti operativi scaturiti da un errore di nomenclatura in fase di dichiarazione doganale, tra cui il diritto al contraddittorio.

A chi si rivolge


Il corso, nato dall’esigenza di chi quotidianamente si interfaccia con la realtà delle Dogane, si rivolge a:

  • Import/Export Manager
  • Logistic & Supply Chain Manager
  • Demand Planning Manager
  • Quality Control Manager
  • Responsabile Acquisti
  • Responsabile Commerciale
  • Responsabile Back Office

Perché partecipare


Partecipa a 2 giornate di formazione in aula per:

  • individuare l’esatto codice da indicare nelle tue dichiarazioni doganali ed effettuare una corretta classificazione delle merci
  • comprendere quali sono gli adempimenti richiesti in materia di dazi individuando esempi di sospensione, condizione ed eccezione
  • identificare gli impatti delle modifiche relative alla nomenclatura tariffaria e statistica ed alla tariffa doganale comune introdotta con il regolamento di esecuzione della commissione che entrerà in vigore il 1° gennaio 2024
  • ripercorrere i passaggi per effettuare la consultazione della tariffa attraverso l’A.I.D.A.
  • analizzare gli strumenti di consultazione comunitari e nazionali per individuare la corretta nomenclatura e non incorrere in sanzioni

Inoltre, con il supporto e le competenze di un grande esperto della materia, hai l’opportunità di metterti alla prova con un’ esercitazione pratica che ha l’obiettivo di simulare la ricerca della nomenclatura combinata.

Programma


Agenda del corso

08.45 Registrazione partecipanti (solo I giornata)
09.00 Inizio dei lavori
11.00 Coffee break
13.00 Lunch break
17.00 Chiusura dei lavori

21 novembre 2023
dalle 9.00 alle 17.00

Facciamo il punto: il sistema e la nomenclatura doganale

  • Scopo della classificazione doganale
  • Riferimenti normativi
  • Sistema Armonizzato di designazione e codificazione delle merci (S.A)
  • Istituzione della Nomenclatura Combinata e struttura

Apprendi gli elementi necessari per impostare la Tariffa Integrata della Comunità Europea (TARIC)

 

  • Banca dati TARIC quale strumento di consultazione e di controllo
  • Nozione di “misura” e applicazione
  • Nozione di “accertamento doganale” e di “dichiarazione doganale”
  • Conseguenze relative a un errore di nomenclatura e il diritto al contraddittorio NOVITA’ 2023
  • Disposizioni preliminari alla nomenclatura combinata: regole generali relative ai dazi
  • Disposizioni speciali
  • sospensione della riscossione dei dazi
  • condizioni
  • eccezioni
  • Immissione in libera pratica con destinazione particolare: End-Use
  • Codici Nomenclatura e corretta classificazione doganale

 

Analizza le 6 Regole generali per interpretare correttamente il Sistema armonizzato

 

  • Regola 1 base giuridica della classificazione (testo delle voci unitamente a quello delle note alle sezioni o ai capitoli)
  • Regola 2 classificazione degli oggetti incompleti o non finiti, smontati o non montati; mescolati o associata ad altre materie.
  • Regola 3 merci classificabili in due o più voci
  • Regola 4 merci non classificabili
  • Regola 5 imballaggi appositamente costruiti per ricevere un oggetto determinato o un assortimento, suscettibili di un uso prolungato e presentati con gli oggetti ai quali sono destinati.
  • Regola 6 base giuridica della classificazione nelle sottovoci di una stessa voce
  • Quali sono le note alla sezione e al capitolo e quali le note complementari

 

Impara ad applicare le note esplicative della Nomenclatura Combinata della Comunità europea (2019/C 119/01) per individuare facilmente la nomenclatura combinata ed evitare sanzioni

 

  • Regolamenti di esecuzione relativi alla classificazione di talune merci nella nomenclatura combinata

 

Andrea Morelli, Responsabile Reparto applicazione tributi  – Ufficio delle Dogane di Brescia – Sezione Tributi e URP

 

22 novembre 2023
dalle 9.00 alle 17.00

A.I.D.A. (Automazione Integrata Dogane e Accise) – Esamina come effettuare la consultazione della tariffa

 

Sito Commissione Europea > Fiscalità e Unione Doganale > Basi dati Commissione Europea > TARIC

  • Consultazione Misure per Merce (origine preferenziale, dual use)
  • Consultazione Misure per Paese (dazi, licenze, restrizioni)
  • Consultazione Misure per Sostanze chimiche (CAS number)
  • Informazioni Tariffarie Vincolanti Europee. (ITV). Sito Commissione Europea > Fiscalità e Unione Doganale > Basi dati Commissione Europea > EBTI (European Binding Tariff Information)
  • Esempi di ricerca

 

Verifica come viene applicata la nomenclatura al:

  • (UE) 2021/821 che istituisce un regime dell’Unione di controllo delle esportazioni, dell’intermediazione, dell’assistenza tecnica, del transito e del trasferimento di prodotti a duplice uso;
  • (UE) n. 125/2019 relativo al commercio di determinate merci che potrebbero essere utilizzate per la pena di morte, per la tortura o per altri trattamenti o pene crudeli, inumani o degradanti
  • (CE) n. 1907/2006 concernente la registrazione, la valutazione, l’autorizzazione e la restrizione delle sostanze chimiche (REACH)
  • (UE) n. 649/2012 sull’esportazione e importazione di sostanze chimiche pericolose
  • Legge IVA – D.P.R. 26 ottobre 1972, n. 633
  • Testo unico delle disposizioni legislative concernenti le imposte sulla produzione e sui consumi- D.lgs 26 ottobre 1995, n. 504
  • riguardanti la crisi Russo-Ucraina

 

Come utilizzare gli strumenti di consultazione messi a disposizione delle istituzioni comunitarie e nazionali per effettuare la nomenclatura

 

Esercitazione pratica – Mettiti alla prova!

Insieme al Docente sarai protagonista di una simulazione che ha la finalità di verificare step by step come effettuare un estratto di ricerca della nomenclatura combinata.

Andrea Morelli, Responsabile Reparto applicazione tributi  – Ufficio delle Dogane di Brescia – Sezione Tributi e URP

Scarica programma

Date e sedi


Tariffa e classificazione doganale21 Nov 2023 > 22 Nov 2023
1.399,00 €
14 ore
Milano

Le opinioni dei partecipanti


Siamo a tua disposizione per maggiori informazioni


Resta aggiornato sulle ultime novità e gli eventi iKN